crta
Hrvatska znanstvena Sekcija img
bibliografija
3 gif
 Naslovna
 O projektu
 FAQ
 Kontakt
4 gif
Pregledavanje radova
Jednostavno pretraživanje
Napredno pretraživanje
Skupni podaci
Upis novih radova
Upute
Ispravci prijavljenih radova
Ostale bibliografije
Slični projekti
 Bibliografske baze podataka

Pregled bibliografske jedinice broj: 346273

Poglavlje/Rad u knjizi

Autori: Bralić, Višnja
Naslov: I dipinti ritrovati della cattedrale parentina
( Rediscovered Paintings from the Poreč Cathedral )
Knjiga: Saggi e memorie di storia dell'arte 30
Urednik/ci: Pavanello, Giuseppe
Izdavač: Fondazione Giorgio Cini
Grad: Venecija
Godina: 2008
Raspon stranica:: 163-179
Ukupni broj stranica u knjizi:: 386
ISBN: 978-88822258809
Ključne riječi: Poreč, Parenzo, cattedrale parentina, Eufrasiana, conservazione, restauro, dipinti, seicento, settecento, Francesco Fedrigazzi, Teresa Recchini
( Poreč cathedral, Eufrasiana, conservation, Baroque paintings, Francesco Fedrigazzi, Teresa Recchini )
Sažetak:
Il presente contributo fa parte di una ricerca piu' ampia di catalogazione il cui scopo e' quello di definire meglio e rivalutare la cultura pittorica Barocca e del Rococo' in una regione ricettiva e priva di un centro artistico come quella dell'Istria. Uno dei segmenti di maggiore interesse si e' rivelata la ricostruzione del patrimonio pittorico della cattedrale di Parenzo, quasi scomparso durante i lungi lavori di ricerche archeologiche e gli interventi di conservazione dell'edificio. Le ricerche archivistiche non hanno confermato l'attivita' della pittrice parentina Teresa Recchini di cui scrivono i critici ottocenteschi, ma hanno rivelato un'altra personalita artistica operante a Parenzo tra Sei e Settecento: pittore Francesco Fedrigazzi. Fedrigazzi sottoscrive il ciclo Miracoli di san Nicolo'di Bari dell'Eufrasiana, ma lavora anche per le case e i palazzi delle famigle parentine. Nei magazzini anessi alla cattedrale sono rinvenute anche le portelle d'organo cinquecentesco che raffigurano l'Annuncazione. Le caratteristiche stilistiche e formali dei due dipinti consentono di proporre la collocazione cronologica nel tardo Cinquecento veneziano e rivelano un pittore di derivazione tintorettiana.
Projekt / tema: 101-1012654-2653
Izvorni jezik: ITA
Kategorija: Znanstveni
Znanstvena područja:
Povijest umjetnosti
Upisao u CROSBI: vbralic@h-r-z.hr (vbralic@h-r-z.hr), 9. Svi. 2008. u 10:28 sati
Napomene:
Rad je predstavljen na međunarodnom skupu Giornate di studio sulle arti in Istria, održanom 22. - 23. ožujka 2007. u organizaciji Instituta za povijest umjetnosti (Istituto di storia dell'arte) pri Fondazione Cini u Veneciji



Verzija za printanje   za tiskati


upomoc
foot_4